Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale

Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | DISCUSSIONI RECENTI | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 L'Angolo delle Autoproduzioni
 L'ANGOLO DELLE BEVANDE
 moscato
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

paolo t
SAC Member


Stato: Romania
Città: bucarest


204 Messaggi

Inserito il - 29 ott 2013 : 09:43:07  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Dopo numerosi tentativi sono riuscito a produrre una piccola quantità (30 bottiglie) di moscato spumante, prodotto difficile da ottenere in casa. L'innovazione consiste nell'utilizzo di un filtro a motore (costa 200€), in pratica una pompa che spinge il liquido attraverso dei cartoni filtranti. Questo risolve il problema della limpidezza e dell'eccesso di lieviti che danno un cattivo sapore al vino. Non ho usato bisolfito. Dato il basso tenore alcoolico e necessaria um'igene maniacale per tutta la lavorazione.

Partendo di 50 kg di uva (9° di zucchero nel mosto) lasciare fermentare siono a raggiungere i 6 ° di zucchero.
Filtrare con cartoni da 20 micron ed imbottigliare subito con la gabbietta sul tappo (o legato con lo spago.)
Lasciare riposare in cantina per 3 settimane.

paolo t
SAC Member


Stato: Romania
Città: bucarest


204 Messaggi

Inserito il - 18 set 2014 : 10:15:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Evoluzione dell'esperimento

Il moscato è venuto buonissimo

Diciamo che è pronto dopo natale ed è buono sino a Pasqua

L'unico problema che la fementazione non si ferma, il vino diventa gradualmente più secco ed alcoolico

Resta buono ma la bottiglia diventa una bomba, quando lo stappi esce tutto a getto tipo estintore.

Bisognerebbe poter bloccare i lieviti senza aprire le bottiglie, forse con uno shock termico o mettendole sotto 0
Torna all'inizio della Pagina

Alessandro
Amministratore


Stato: Italy
Prov.: Asti
Città: Asti


1510 Messaggi

Inserito il - 18 set 2014 : 11:01:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
lo shock termico porta i lieviti a precipitare ma non completamente, pertanto io allungherei anche la fermentazione pre imbottigliamento in modo da ridurre un po' il tasso zuccherino ed utilizzerei un po' di bisolfito

Alessandro Morreale
Amministratore
Torna all'inizio della Pagina

paolo t
SAC Member


Stato: Romania
Città: bucarest


204 Messaggi

Inserito il - 18 set 2014 : 11:44:40  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
si ma dovrei avere una autoclave (per mantenere il gas) o quando lo metti prima di imbottigliarlo si ferma la fermentazione e non vengono le bollicina
Torna all'inizio della Pagina

Maddmax1
Moderatore


Stato: USA
Prov.: MT
Città: Southwest Montana


361 Messaggi

Inserito il - 18 set 2014 : 16:42:54  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io ti sconsiglio di usare trattamenti termici che inevitabilmente inficierebbero almeno parte dei delicati composti aromatici che conferiscono al moscato le tipiche caratteristiche organolettiche.
Il problema del vino frizzante fatto in casa e' di difficile soluzione perche' in realta' richiederebbe una filtrazione sterile la quale ha bisogno di pompe potenti che facciano passare il liquido attraverso filtri vieppiu' serrati fino ad escludere i lieviti.
Uno stratagemma che a volte (non sempre) funziona consiste nel produrre un vino che, quando ha ancora zuccheri liberi, ha gia' raggiunto una gradazione alcoolica di 12-13 gradi. A questo punto si flitra il piu' possibile e si raffredda tra 0-4C per alcune settimane durante le quali lievito va in dormienza. Si imbottiglia sperando che il lievito in dormienza non riesca a ripartire essendo in condizioni di scarso ossigeno ed alto alcool. Questo approccio viene aiutato dall' utilizzo di lieviti enologici con bassa tolleranza all' alcool.
Maddmax

Maddmax1
Southwest Montana

Tutto cio' che e' semplice e' utile e tutto cio' che e' utile e' semplice. Mikhail Kalasnikov
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale © 2007-2016 - PAOLO SOSSAI e EREDI - http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/ Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,19 secondi Sossai.net | Snitz.it | Snitz Forums 2000