Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale

Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | DISCUSSIONI RECENTI | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 I NOSTRI SALUMI
 **I SALUMI CASALINGHI**
 Lardo di Colonnata
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

maria_cinzia
Utente


Stato: Italy


7 Messaggi

Inserito il - 04 dic 2012 : 20:29:24  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Apro qusto argomento perche' non ho davvero idea di come si puo' replicare un lardo di questo tipo. Ho letto molte ricette qui e credo che siate in grado di fare qualunque cosa (ad esempio il lardo di Arnad), ma il lardo di Colonnata? Qualcuno ha provato? Ditemi di si'

marcello190
SAC


Stato: Italy
Prov.: Pescara
Città: Montesilvano


127 Messaggi

Inserito il - 04 dic 2012 : 22:00:38  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Nel link sottoriportato c'e' il disciplinare che potrebbe dare lo spunto ai nostri esperti SAC e tirar fuori una ottima ricetta Pero' credo che la conditio sine qua non sia la vasca di marmo e girovagando un po' su internet ho trovato anche un produttore di detti contenitori marmorei (marmo di Carrara) e una piccolissima vasca costa ca 80/90 euro e la capienza e' davvero esigua.

http://www.sossai.net/disciplinari/lardocolonna.pdf

edit: ho sostituito il link originale con il nostro link interno per due motivi: il link originale puntava ad un sito che per nostra precisa scelta è stato oscurato, e poi perché il disciplinare è meglio averlo per intero e in forma ufficiale

Paolo Esse

Saluti nostrani
Torna all'inizio della Pagina

Paolo Esse
AMMINISTRATORE



Stato: Italy
Prov.: Torino
Città: Torino - Genova


1869 Messaggi

Inserito il - 06 dic 2012 : 20:52:11  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by marcello190


ho trovato anche un produttore di detti contenitori marmorei (marmo di Carrara) e una piccolissima vasca costa ca 80/90 euro e la capienza e' davvero esigua.



Però sarebbe interessante sapere chi è questo produttore. Una conca a questi prezzi potrebbe giustificare un regalo (o un auto-regalo) natalizio
Anche considerando il fatto che le conche di Colonnata possono essere anche utilizzate (ed in effetti vengono utilizzate) per la concia delle pancette e, se ne avessi una di piccole dimensioni, probabilmente l'adibirei unicamente a questo scopo


Paolo Sossai - SITE ADMIN

Torna all'inizio della Pagina

Alessandro
Amministratore


Stato: Italy
Prov.: Asti
Città: Asti


1510 Messaggi

Inserito il - 06 dic 2012 : 21:44:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Questo susciterà sicuramente il vostro interesse

http://www.bioshopping.it/index.php?main_page=index&cPath=3_4

Alessandro Morreale
Amministratore
Torna all'inizio della Pagina

Paolo Esse
AMMINISTRATORE



Stato: Italy
Prov.: Torino
Città: Torino - Genova


1869 Messaggi

Inserito il - 06 dic 2012 : 21:49:39  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by Alessandro

Questo susciterà sicuramente il vostro interesse


Lo ha suscitato


Paolo Sossai - SITE ADMIN

Torna all'inizio della Pagina

maria_cinzia
Utente


Stato: Italy


7 Messaggi

Inserito il - 06 dic 2012 : 22:05:04  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ma come fate? dico davvero, chiedere qualcosa a voi e' come spargere polvere di stelle, arriva la fatina di Peter Pan e ti risolve i problemi
Grazie per tutto, ed ora so che quando mettero' il primo pezzo di lardo in salamoia mi sarete vicini e saprete consigliarmi.
Grazie ancora davvero davvero
Torna all'inizio della Pagina

Alessandro
Amministratore


Stato: Italy
Prov.: Asti
Città: Asti


1510 Messaggi

Inserito il - 07 dic 2012 : 00:03:08  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by maria_cinzia

Ma come fate? dico davvero, chiedere qualcosa a voi e' come spargere polvere di stelle, arriva la fatina di Peter Pan e ti risolve i problemi
Grazie per tutto, ed ora so che quando mettero' il primo pezzo di lardo in salamoia mi sarete vicini e saprete consigliarmi.
Grazie ancora davvero davvero



Ecco...Queste sono le situazioni in cui non so come rispondere

...Paolo...HELP!

Alessandro Morreale
Amministratore
Torna all'inizio della Pagina

Morganalarouge
Amministratore



Stato: Italy
Prov.: Liguria - Piemonte
Città: Genova-Torino


122 Messaggi

Inserito il - 07 dic 2012 : 13:56:57  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by Paolo Esse

Però sarebbe interessante sapere chi è questo produttore. Una conca a questi prezzi potrebbe giustificare un regalo (o un auto-regalo) natalizio




bzzzzzzzzzzzzzzzzzzz.... interferenze!......brzzz... non sento! non capisco, c'e' [INTERFERENZEEEEEE] confusione qui. Non si legge niente.
Peccato.


M.

Torna all'inizio della Pagina

marcello190
SAC


Stato: Italy
Prov.: Pescara
Città: Montesilvano


127 Messaggi

Inserito il - 08 dic 2012 : 18:51:26  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Il link postato da Alessandro e' proprio quello che avevo visto io con i prezzi in....salamoia

questo e' un altro link con prezzi mooolto interessanti.

http://www.lardodicolonnata.org/KIIT/

Saluti nostrani
Torna all'inizio della Pagina

Paolo Esse
AMMINISTRATORE



Stato: Italy
Prov.: Torino
Città: Torino - Genova


1869 Messaggi

Inserito il - 09 dic 2012 : 12:47:55  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by marcello190


questo e' un altro link con prezzi mooolto interessanti.



I primi due esemplari possono essere giusto utilizzati come vasi alternativi per bonsai
Ma dal terzo pezzo in poi la faccenda si fa interessante, poichè le dimensioni permettono davvero di far maturare pezzi di lardo di grandezza adeguata, e a prezzi accettabili. Grazie per il link


Paolo Sossai - SITE ADMIN

Torna all'inizio della Pagina

marcello190
SAC


Stato: Italy
Prov.: Pescara
Città: Montesilvano


127 Messaggi

Inserito il - 09 dic 2012 : 13:38:15  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ho cercato di vedere le spese di spedizione e le condizioni di vendita e altro per capire se c'e' qualche ....fregatura vista la differenza di prezzo con l'altro venditore, ma il sito e' in manutenzione e non si riesce a vedere nulla. Ma secondo te, una volta messo il lardo in questa conca, bisogna lasciare il tutto a temperatura ambiente, oppure in locali freschi?

Saluti nostrani
Torna all'inizio della Pagina

Paolo Esse
AMMINISTRATORE



Stato: Italy
Prov.: Torino
Città: Torino - Genova


1869 Messaggi

Inserito il - 09 dic 2012 : 23:17:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by marcello190


una volta messo il lardo in questa conca, bisogna lasciare il tutto a temperatura ambiente, oppure in locali freschi?



Ho avuto il piacere di visitare, in passato, alcuni produttori di lardo di Colonnata. Il lardo veniva lasciato maturare a temperature piuttosto fresche, se non ricordo male attorno ai 18°C anche in piena estate (e, ovviamente, molto meno d'inverno).



Paolo Sossai - SITE ADMIN

Torna all'inizio della Pagina

marcello190
SAC


Stato: Italy
Prov.: Pescara
Città: Montesilvano


127 Messaggi

Inserito il - 10 dic 2012 : 21:17:37  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by Paolo Esse

quote:
Originally posted by marcello190


una volta messo il lardo in questa conca, bisogna lasciare il tutto a temperatura ambiente, oppure in locali freschi?



Ho avuto il piacere di visitare, in passato, alcuni produttori di lardo di Colonnata. Il lardo veniva lasciato maturare a temperature piuttosto fresche, se non ricordo male attorno ai 18°C anche in piena estate (e, ovviamente, molto meno d'inverno).






vabbe' una conca piccola puo' entrare tranquillamente nel frigo.
Ho chiesto ad un abitante di Lettomanoppello l'utilizzo della pietra bianca della Maiella, ma me lo ha sconsigliato in quanto molto porosa, pero' siccome esiste anche una pietra scura della Maiella e non conoscendo la sua consistenza, appena mi libero vado al paese sopra citato e chiedo ad uno scalpellino, visto mai che si possa creare un "Lardo della Maiella" IGP DOP DOC ING O RAG

Saluti nostrani
Torna all'inizio della Pagina

Maddmax1
Moderatore


Stato: USA
Prov.: MT
Città: Southwest Montana


361 Messaggi

Inserito il - 03 feb 2016 : 17:48:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Secondo voi si può sostituire una conca di marmo con un trogolo di pietra tipo quelli che si usavano per nutrire i maiali? C'è una ragione specifica per usare un marmo levigato supersexy?

Maddmax

Maddmax1
Southwest Montana

Tutto cio' che e' semplice e' utile e tutto cio' che e' utile e' semplice. Mikhail Kalasnikov
Torna all'inizio della Pagina

Alessandro
Amministratore


Stato: Italy
Prov.: Asti
Città: Asti


1510 Messaggi

Inserito il - 08 feb 2016 : 00:05:56  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Una delle caratteristiche del marmo è una certa porosità, tale per cui la pietra si intride della salamoia stessa e costituisce un "regolatore" naturale.
Detto questo, sì è possibile utilizzare altri contenitori per produrre lardo simil-Colonnata


Alessandro Morreale
Amministratore
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale © 2007-2016 - PAOLO SOSSAI e EREDI - http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/ Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,38 secondi Sossai.net | Snitz.it | Snitz Forums 2000