Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale

Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | DISCUSSIONI RECENTI | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 L'Angolo delle Autoproduzioni
 L'ANGOLO DEL PANE
 piadina rapida
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

paolo t
SAC Member


Stato: Romania
Città: bucarest


204 Messaggi

Inserito il - 09 ott 2012 : 12:13:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando

Quando preparando la tavola vi accorgete che non c'è il pane

Ingredienti 200 g di farina
olio d'oliva o un cucchiaio di strutto. Aggiungere acqua tiepida ed impastare il tutto sino ad ottenere un composto elastico. Tirare la pasta con il matterello su un piano infarinato.
Scaldare sul fuoco una padella antiaderente di diametro adeguato senza nessun condimento. Quando sarà ben calda adagiarvi la pasta avendo cura che aderisca al fondo.
Lasciare sul fuoco per 3 o 4 minuti quindi con l’aiuto di una spatola girala dall’altro lato.
Una volta girata lasciare cuocere per altri 3 o 4 minuti.
La piadina deve avere un colore dorato con alcune chiazze più scure.


paolo t - SAC

Paolo Esse
AMMINISTRATORE



Stato: Italy
Prov.: Torino
Città: Torino - Genova


1869 Messaggi

Inserito il - 09 ott 2012 : 19:25:42  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie della ricetta
Approfitto della tua presenza per chiederti se hai qualche informazione sulla "pastrama haiduceasca", probabilmente il miglior salume rumeno che ho assaggiato.
Si tratta di una "invenzione" di un singolo produttore oppure ha qualche radice tradizionale?

Paolo Sossai - SITE ADMIN

Torna all'inizio della Pagina

paolo t
SAC Member


Stato: Romania
Città: bucarest


204 Messaggi

Inserito il - 11 ott 2012 : 11:49:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
ci sono riuscito ecco la foto
Riguardo alla pastrama provo a cercare la ricetta è un pezzo di maiale cotto e affumicato

Immagine:

495.1 KB
Torna all'inizio della Pagina

Dana
Utente


Stato: Italy


9 Messaggi

Inserito il - 11 ott 2012 : 18:50:44  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by paolo t

Riguardo alla pastrama provo a cercare



Ciao, la partrama haiduceasca vuole dire "pastrama fatta in modo non corretto", cioè una pastrama fatta in modo casereccio ma senza una ricetta precisa, come capita. "haiduceasc" vuole dire di malfattore, ladro, fuorilegge
Credo che sia una pastrama molto condita fatta da un unico produttore, non so se e' tradizionale, ma visto quello che ci mettono sopra credo che si faccia da molto tempo.
Nella mia tradizione la pastrama si e' sempre fatta aromatizzando solo con pepe, "leustean" (non so come si chiama in Italiano), aneto e semi di mostarda.
La haiduceasca ha invece molti aromi in piu', oltre i semi di mostarda molto aglio, molto alloro, molto leustean, e anche altre cose.
A questo punto, paolo t, se riesci ad avere la ricetta giusta fai un favore anche ad una povera ragazza che ha fatto il tuo percorso ma esattamente all'incontrario
Torna all'inizio della Pagina

paolo t
SAC Member


Stato: Romania
Città: bucarest


204 Messaggi

Inserito il - 12 ott 2012 : 08:26:53  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per ora non ho trovato la ricetta, so che si fa anche l'agnello.
Da cosa mi raccontano i miei colleghi questo haiduc era un brigante/robin hood che viveva nellam foresta. Visto che tenere un fuoco acceso per molte ore comportava il riscio di essere individuati.
cuoceva l'agnello ricoprendolo di pietre roventi e seppellendolo per 6 o 7 ore. (quasi cone alla sarda).
Per quanto riguarda il leustean, è un erba aromatica che non esiste in italia (almeno io non l'ho mai vista)
Continuo le ricerche
Torna all'inizio della Pagina

Paolo Esse
AMMINISTRATORE



Stato: Italy
Prov.: Torino
Città: Torino - Genova


1869 Messaggi

Inserito il - 15 ott 2012 : 16:05:23  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by paolo t

Per ora non ho trovato la ricetta, so che si fa anche l'agnello.
Da cosa mi raccontano i miei colleghi questo haiduc era un brigante/robin hood che viveva nellam foresta. Visto che tenere un fuoco acceso per molte ore comportava il riscio di essere individuati.
cuoceva l'agnello ricoprendolo di pietre roventi e seppellendolo per 6 o 7 ore. (quasi cone alla sarda).


Molto interessante...

quote:
Per quanto riguarda il leustean, è un erba aromatica che non esiste in italia (almeno io non l'ho mai vista)


E' il levistico (o ligustico, o sedano di montagna) lo stesso "ligusticum" spesso citato da Apicio. In Italia si trova sotto sale di provenienza rumena (ne ho un paio di barattoli in casa).

quote:
Continuo le ricerche


Grazie

Paolo Sossai - SITE ADMIN

Torna all'inizio della Pagina

Paolo Esse
AMMINISTRATORE



Stato: Italy
Prov.: Torino
Città: Torino - Genova


1869 Messaggi

Inserito il - 15 ott 2012 : 16:19:59  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by paolo t


Continuo le ricerche



P.S.: ho aperto un nuovo topic:

http://www.sossai.net/salumi/forum/topic.asp?TOPIC_ID=564

se tu avessi voglia di copincollare il tuo intervento sarebbe utile, tanto per mantenere le informazioni raggruppate

Paolo Sossai - SITE ADMIN

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale © 2007-2016 - PAOLO SOSSAI e EREDI - http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/ Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,18 secondi Sossai.net | Snitz.it | Snitz Forums 2000