Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale

Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | DISCUSSIONI RECENTI | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 L'Angolo delle Autoproduzioni
 Autoproduzioni Varie
 Pasta di Nocciole
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Alessandro
Amministratore


Stato: Italy
Reg.: Asti
Città: Asti


1510 Messaggi

Inserito il - 08 feb 2012 : 12:40:51  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Per chi ha la fortuna di reperire un buon prodotto potrebbe essere utile autoprodursi un po' di pasta di nocciole.
Nonostante la sua consistenza cremosa, si chiama "pasta" poichè il prodotto è puro e semplice "passato di nocciole tostate" ed è da distinguersi dalla crema di nocciole commerciale, in cui la pasta di nocciole è additivata di zuccheri, olii etc etc

Utile nella preparazione di dolci, creme da spalmare, gelato e perché no, qualche salsa da accompagnare ad arrosti vari.
In commercio si trova la pasta di nocciole, a prezzi non proprio economici e la cui provenienza è spesso discutibile.

Avendo la fortuna di reperire una materia prima favolosa, ovvero la Nocciola TONDA GENTILE DEL PIEMONTE (OLE' ) mi son messo di santa pazienza e sono riuscito ad estrarre una pasta non grumosa e ben amalgamata.
Servono un robot da cucina, un mortaio ed un robusto colino a maglia finissima, in acciaio.

---- Per chi non ha a disposizione nocciole già tostate ----
Sgusciare le nocciole
Tostare le nocciole in forno a 60-70°. Un livello ottimale di tostatura si ottiene quando la nocciola acquisisce una doratura intensa.
A questo punto occorre mettere le nocciole, ancora calde in un telo da cucina e, strofinandole energicamente si elimina la buccia ancora presente.
----------------------------------------

Mettere le nocciole tostate nel mixer e tritare fino a che non si vedrà comparire l'olio e si otterrà un trito che tenderà ad impastarsi alle lame (dipende dalla qualità del vostro mixer).

Immagine:

9.21 KB

Inserire il trito nel mortaio ed iniziare a pestare. Dopo qualche minuto l'intruglio inizierà ad acquisire la consistenza di una pasta e tenderà ad attaccarsi al pestello.



Immagine:

42.1 KB


A questo punto inserire la pasta nel colino e, tramite il pestello iniziare a passare il tutto, delicatamente (altrimenti sfondate il colino e le donne di casa non ne saranno contente ). La leggera pressione della pasta sulle maglie del colino permetterà alla pasta di passare di sotto e al contempo triturerà il rimanente impasto "solido", facendo fuoriuscire tutto l'olio che si andrà ad amalgamare.



Immagine:

10.09 KB

Il risultato è grossomodo questo


Immagine:

9.16 KB


Una volta ottenuta la pasta è opportuno deciderne l'utilizzo. Quella per fare i dolci dovrà essere aggiunta di zucchero a velo (non vaniglinato!) e sarà maggiormente conservabile.

Alessandro Morreale
Amministratore

Jasonmolinari
MODERATORE Sezione Internazionale


Stato: USA
Prov.: GA
Città: Atlanta


617 Messaggi

Inserito il - 08 feb 2012 : 13:06:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io me la mangerei con il dito che uso per la nutella :)

Torna all'inizio della Pagina

uba
SAC


Stato: Italy


253 Messaggi

Inserito il - 08 feb 2012 : 13:24:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Io l'ho realizzata per uso dolciario seguendo questa ricetta http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=16495&highlight=pralinato


Modificato da - uba in data 08 feb 2012 13:27:23
Torna all'inizio della Pagina

Alessandro
Amministratore


Stato: Italy
Prov.: Asti
Città: Asti


1510 Messaggi

Inserito il - 08 feb 2012 : 13:41:10  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
quote:
Originally posted by uba

Io l'ho realizzata per uso dolciario seguendo questa ricetta http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=16495&highlight=pralinato



Ci sono molte varianti, persino con i pistacchi, però fatta con il robot da cucina rimane, a mio gusto, ancora troppo "granulosa" per cui non la userei mai per fare una crema spalmabile "tipo Nutella" (usando pasta di nocciole, pura), in cui se ne sentirebbe comunque la granulosità.
...lo so...sono troppo pignolo...

Alessandro Morreale
Amministratore
Torna all'inizio della Pagina

uba
SAC


Stato: Italy


253 Messaggi

Inserito il - 08 feb 2012 : 15:32:34  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Ti posso assicurare che non era granulosa forse la presenza di zucchero ha aiutato

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale © 2007-2016 - PAOLO SOSSAI e EREDI - http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/ Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,13 secondi Sossai.net | Snitz.it | Snitz Forums 2000