Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale

Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | DISCUSSIONI RECENTI | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 L'Angolo delle Autoproduzioni
 Autoproduzioni Varie
 Cetrioli in Salamoia
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Paolo Esse
AMMINISTRATORE



Stato: Italy
Reg.: Torino
CittÓ: Torino - Genova


1869 Messaggi

Inserito il - 16 set 2011 : 12:43:06  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
I cetrioli in salamoia sono in realtÓ fermentati, e sono diffusi in tutta la parte centro-orientale dell'Europa. Si possono trovare sotto il nome di "salz gurken", "castraveti murati", "sˇs uborka", ecc.
Con qualche variazione nella ricetta, si tratta comunque sempre dello stesso prodotto.



INGREDIENTI:

- 1 Kg di cetrioli di medie dimensioni (circa 10-15 cm)
- 1 l di acqua
- 40 g di sale
- 25 cl di aceto bianco
- 20 g di pepe in grani
- 2 foglie di alloro
- Aneto fresco a piacere

Nei paesi dell'Est vengono spesso utilizzati anche i semi di cumino e di senape. Possono essere utili anche alcune foglie di vite, naturalmente non trattate.

Per farei cetrioli in salamoia, occorre un contenitore adatto. Quello classico (utilizzabile anche per fare i crauti) lo potete vedere qui
In mancanza di questo fermentatore, occorre utilizzare qualunque cosa che permetta ai gas della fermentazione di uscire, e nel contempo non permetta all'aria di entrare. Pu˛ essere utile a questo scopo un vaso, chiudibile ermeticamente, dotato di un tappo nel quale sia stato introdotto un gorgogliatore da birra, oppure un accrocchio di questo tipo:



Una volta organizzato il tutto, si pu˛ partire con la preparazione.
In primo luogo bisogna lavare accuratamente i cetrioli. Si mettono quindi in un contenitore con acqua fredda e si lasciano riposare per circa 12 ore. Trascorso questo tempo si asciugano con cura.
Si prepara la salamoia portando ad ebollizione l'acqua con l'aceto e il sale e facendo raffreddare.
Si dispongono i cetrioli nel fermentatore, inframmezzandoli con pepe, alloro e gli altri ingredienti che ritenete opportuni, e si copre con la salamoia. Attenzione che i cetrioli siano ben sommersi, eventualmente ci si pu˛ aiutare con un peso .
Si posiziona il tutto in luogo non freddo, e si attende. Dopo qualche giorno la fermentazione sarÓ evidente, e la salamoia assumerÓ un'aspetto vagamente opaco, a causa dello svilupppo di acido lattico. Dopo 10-15 giorni i cetrioli sono pronti.

Paolo Sossai - SITE ADMIN

Vincenza
MODERATORE Sezione Internazionale


Stato: Germany
Prov.: Nordrhein-Westfalen
CittÓ: DŘsseldorf


162 Messaggi

Inserito il - 16 set 2011 : 18:06:25  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Interessante e da provare poichŔ adoro i cetrioli sott'aceto! Pensi che una pignata come questa (foto in link) possa essere utilizzata all'uopo? Nei mercati pugliesi si trovano facilmente e a prezzo contenuto. ChissÓ se sopravvivono a un volo in areo!
Viel Spa▀ & ciao!

Vincenza
Moderatrice Sezione Internazionale
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale © 2007-2016 - PAOLO SOSSAI e EREDI - http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/ Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina Ŕ stata generata in 0,15 secondi Sossai.net | Snitz.it | Snitz Forums 2000