Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale

Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | DISCUSSIONI RECENTI | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 I NOSTRI SALUMI
 Attrezzature, Tecniche Particolari ed Ingredienti
 come pulire le budella
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

benve
Utente


Stato: Cuba
Città: l'avana


2 Messaggi

Inserito il - 08 dic 2015 : 16:06:31  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Salve,sono un nuovo esploratore del sito,vi scrivo dall'Avana e siccome mi sto cimentando nella produzione di alcuni insaccati mi piacerebbe sapere se qualcuno mi puo aiutare nello spiegarmi come si puliscono le budella bovine e suine.Grazie mille a tutti

Maddmax1
Moderatore


Stato: USA
Prov.: MT
Città: Southwest Montana


410 Messaggi

Inserito il - 08 dic 2015 : 18:18:00  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Premesso che pulire le budella è uno dei lavori più lerci che esistano, ci sono diversi modi di farlo.
L'animale andrebbe lasciato a digiuno per un paio di giorni. Non lasciandolo a digiuno i passi seguenti diventano anche più lunghi e stomachevoli.
Dopo l' abbattimento si estraggono le budella liberandole dalle membrane peritoneali. Si taglia il budello in sezioni lunghe circa 2m. Se l 'animale è grasso, occorre rimuovere il grasso senza causare lacerazioni.
Poi si pompa acqua in modo da rimuovere quanta più "roba" è possibile.
Si sguantano le sezioni, si lava e si lava e si rilava ancora.
Si strofina sale grosso per raschiare i rimasugli, si strofina, si strofina, si strofina ... Si lava e si rilava. Si può utilizzare la bile molto diluita (è amarissima!) come forte detergente. L' intestino tenue si pulisce molto più facilmente (si fa' per dire) di quello largo (crespone) nel quale si intrappola la ... vabbè ci siamo capiti .. che deve essere grattata via con le dita.
Il lezzo ammorbante è tale che persino l' acciaio dei coltelli assorbe il fetore.
"Se c'è divertimento non c'è perdenza" diceva mio nonno ma per quanto mi riguarda... been there, done that now fuck off!
SUERTE!

Maddmax

Maddmax1
Southwest Montana

Tutto cio' che e' semplice e' utile e tutto cio' che e' utile e' semplice. Mikhail Kalasnikov

Modificato da - Maddmax1 in data 08 dic 2015 18:21:13
Torna all'inizio della Pagina

Alessandro
Amministratore


Stato: Italy
Prov.: Asti
Città: Asti


1542 Messaggi

Inserito il - 08 dic 2015 : 22:51:09  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
non potevi essere più chiaro di così

Alessandro Morreale
Amministratore
Torna all'inizio della Pagina

benve
Utente


Stato: Cuba
Città: l'avana


2 Messaggi

Inserito il - 10 dic 2015 : 16:55:52  Mostra Profilo  Rispondi Quotando
Grazie mille cerchero di tapparmi bene il naso,purtroppo non ho alternative tipo budella sintetiche o altro.
Maddmax1 ha scritto:

Premesso che pulire le budella è uno dei lavori più lerci che esistano, ci sono diversi modi di farlo.
L'animale andrebbe lasciato a digiuno per un paio di giorni. Non lasciandolo a digiuno i passi seguenti diventano anche più lunghi e stomachevoli.
Dopo l' abbattimento si estraggono le budella liberandole dalle membrane peritoneali. Si taglia il budello in sezioni lunghe circa 2m. Se l 'animale è grasso, occorre rimuovere il grasso senza causare lacerazioni.
Poi si pompa acqua in modo da rimuovere quanta più "roba" è possibile.
Si sguantano le sezioni, si lava e si lava e si rilava ancora.
Si strofina sale grosso per raschiare i rimasugli, si strofina, si strofina, si strofina ... Si lava e si rilava. Si può utilizzare la bile molto diluita (è amarissima!) come forte detergente. L' intestino tenue si pulisce molto più facilmente (si fa' per dire) di quello largo (crespone) nel quale si intrappola la ... vabbè ci siamo capiti .. che deve essere grattata via con le dita.
Il lezzo ammorbante è tale che persino l' acciaio dei coltelli assorbe il fetore.
"Se c'è divertimento non c'è perdenza" diceva mio nonno ma per quanto mi riguarda... been there, done that now fuck off!
SUERTE!

Maddmax
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Salumi Casalinghi Forum - il Forum dei Salumi fatti in Casa e della Norcineria Sperimentale © 2007-2021 - ALESSANDRO MORREALE, PAOLO SOSSAI e EREDI - http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/ Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,31 secondi Sossai.net | Snitz.it | Snitz Forums 2000